Via alla campagna abbonamenti del Teatro Comunale

Dal 10 al 23 settembre la prelazione per i vecchi abbonati

Sabato 10 settembre si apre la campagna abbonamenti alla Stagione del Teatro Comunale di Carpi.
Queste le date di riferimento:
10 - 23 settembre  Prelazione abbonati;
24 settembre  Spostamenti di posto e/o turno;
25 settembre - 1 ottobre  NUOVI ABBONAMENTI;
2 - 7 ottobre  Prelazione abbonamenti liberi;
8 - 14 ottobre  NUOVI ABBONAMENTI LIBERI.
I biglietti per i singoli spettacoli di ottobre, novembre, dicembre e gennaio saranno in vendita da sabato 15 ottobre; quelli da febbraio in poi da sabato 3 dicembre.
Da segnalare tra le novità che da sabato 10 a martedì 20 settembre, recandosi direttamente presso la Biglietteria del Teatro, anche gli abbonati alla rassegna La Vita è Sogno, avranno la possibilità di confermare il posto occupato la scorsa Stagione.
Il 21 settembre gli stessi potranno effettuare cambiamenti di posto.

La Biglietteria del Teatro per tutto il periodo della campagna abbonamenti sarà aperta dal martedì alla domenica ore 15.30/19.30, giovedì e sabato anche 10/13.
Domenica 25 settembre, domenica 2 e sabato 8 ottobre, con orario speciale 9/13 e 15.30/19.30. In dette giornate speciali, dalle 13.30 alle 15.30, si effettueranno solo prenotazioni telefoniche.

Sarà Les Ballets Trockadero de Monte Carlo, compagnia di soli uomini sulle punte, leggiadri e spassosi, autentico fenomeno di culto, ad aprire la stagione del Comunale di Carpi. A seguire tantissimi altri importanti spettacoli, con artisti del calibro di: Massimo Ghini, Gioele Dix, Fabrizio Bentivoglio, Stefania Rocca, Franco Castellano, Sabina Guzzanti, Michele Riondino, Serena Dandini, Arisa, Elio, per non parlare dell'attesissimo musical del Sistina Billy Elliot con musiche di Elton John.
Da segnalare le straordinarie quattro date dello spettacolo dei MOMIX Opus Cactus by Moses Pendleton che, scandito da ritmi tribali, per l'ennesima volta, ci farà dimenticare di respirare!  
Di indubbia qualità anche la Coppélia rivisitata da Amedeo Amodio, ed il sensuale Colección Tango della Compañia Leonardo Cuello, così come la conturbante Carmen K della Compagnia Artemis Danza.
I Virtuosi Italiani, il trio Dego, Chiesa, Vacatello, il pianista Roberto Prosseda con Elio, il quartetto Mucha e i Filarmonici Italiani si esibiranno in assoluti virtuosismi e concerti di straordinaria energia comunicativa, sotto la direzione artistica del Maestro Carlo Guaitoli.
Da non perdere, nell'anno shakespeariano, Sogno Di Una Notte Di Mezza Estate che, nella più famosa interpretazione del Teatro dell'Elfo, contrappone saggezza e slancio, ingenuità ed inganno, così come il delicato e commovente spettacolo Gyula, nato dalla fantasia di Fulvio Pepe e magistralmente interpretato da un cast eccezionale.
Tra i diversi appuntamenti fuori abbonamento, lo spettacolo di grande richiamo The human jukebox degli Oblivion, il 31 dicembre, per un fine anno esplosivo.
Da segnalare infine che, per sopraggiunti impegni televisivi, lo spettacolo con Flavio Insinna, programmato nella rassegna La Vita è Sogno, è stato sostituito, sempre in data 12 febbraio, da #TaleEQualeAMe con Gabriele Cirilli.

Per informazioni

telefono 059 649263 - 649264