Info e modalità pagamento biglietti

BIGLIETTERIA

Biglietteria teatrale presso InCarpi
Torre dell’Uccelliera – piazza dei Martiri
41012 Carpi
Tel. 059/649255 e-mail

Dal 10 ottobre 2020, orari: da martedì a domenica, ore 10.00/17.30

Nei giorni in cui sono programmati gli spettacoli, la biglietteria presso il Teatro comunale è aperta a partire dalle ore 18 e fino a 30 minuti dopo l’inizio dello spettacolo, mentre è aperta da un’ora prima dello spettacolo e fino a 30 minuti dopo l’inizio dello spettacolo per spettacoli di matinée o pomeridiani.
Viste le limitazioni imposte dall’emergenza da COVID-19, non è possibile per questa parte di stagione teatrale attivare gli abbonamenti a posto fisso e pertanto si procederà unicamente alla vendita di biglietti, in forma singola o di carnet di abbonamento libero.

I biglietti possono essere acquistati nelle sequenti modalità:

I pagamenti possono essere effettuati con le seguenti modalità:

con voucher emessi dal Comune di Carpi a rimborso degli spettacoli mancati nella stagione 2019/20

 in contanti, bancomat e carte di credito

tramite sistema di pagamento online della Pubblica Amministrazione, Pago.Pa
accessibile dal sito web del Comune di Carpi e da quello del Teatro

Il pagamento tramite pago.pa deve essere effettuato entro i tre giorni precedenti la scadenza del termine di pagamento. Il Cliente deve inviare via e-mail all’indirizzo la ricevuta di pagamento

tramite carta docente e app 18, scaricando il voucher dell’importo corrispondente da consegnare alla biglietteria

Gli acquisti e i pagamenti presso Incarpi possono essere fatti solo su appuntamento,
per evitare rischi da COVID-19.

Le prenotazioni via telefono o e-mail, qualunque sia la modalità di pagamento scelta dal cliente, devono essere completate con il relativo pagamento al max 10 giorni dopo la data del pre-acquisto.

 

I vecchi abbonati non perderanno il diritto alla prelazione nel momento in cui - nella seconda parte di questa stagione o nella prossima stagione - sarà possibile riaprire il teatro con capienza massima e procedere alla vendita di abbonamenti.