INDICAZIONI PER LA PREVENZIONE DEI RISCHI DA COVID-19

L’accesso al Teatro avviene a partire da 45 minuti prima dell’inizio dello spettacolo.
Le persone con disabilità entrano dall’ingresso riservato sul lato sud del te­atro.
L’accesso ai servizi igienici è consentito a 1 persona alla volta (tranne che in presenza di bambini e persone diversamente abili).
Gli spettatori per accedere allo spettacolo devono essere dotati di green pass o certificazione che attesti un tampone negativo nelle precedenti 48 ore. Sono esclusi dall’obbligo di green pass coloro per i quali la legge non prevede il vaccino (minori di 12 anni ed esenti, con certificazione). Devono altresì essere dotati di mascherine facciali (non è obbligatoria per i bambini inferiori a 6 anni) che devono essere tenute per tutta la permanenza in Teatro (anche durante lo spettacolo quando si è seduti al proprio posto) e fino all’uscita dallo stesso.

Gli utenti devono inoltre tenere un comportamento corretto che implica:

  • Mantenimento delle distanze interpersonali dagli altri e dal personale di almeno 1 mt, come da collocazione delle sedute;
  • Divieto assoluto di sedersi in posizioni diverse da quelle consentite, avvicinandosi ad altri;
  • Evitare di toccarsi occhi, naso, bocca e in generale il viso con le mani;
  • Starnutire e/o tossire in un fazzoletto usa e getta (da eliminare pronta­mente) o nella piega del gomito;
  • Limitare all’indispensabile il contatto con le superfici comuni (mani­glie, ringhiere, corrimano, ecc.);
  • Lavare spesso le mani, utilizzando soluzioni idroalcoliche o altri di­sinfettanti che saranno messi a disposizione all’ingresso, all’uscita e in alcuni punti del teatro, adeguatamente segnalati.

Nel guardaroba, gli indumenti e oggetti personali devono essere riposti in appositi sacchetti porta abiti monouso, che saranno messi a disposizione dal Teatro comunale e sanificati a ogni utilizzo. È assolutamente vietato appoggiare giacche, borse o altro nelle poltrone libere.