Consigli e indicazioni

Accesso al teatro
Gli abbonamenti e i biglietti sono rilasciati con diritto al posto fisso per tutti gli spettacoli nelle date previste. Il cliente è tenuto a controllare al momento dell’acquisto il proprio titolo di accesso ed eventuali errori e/o omissioni. Gli abbonamenti e i biglietti acquistati non sono sostituibili, né rimborsabili, se non entro il giorno di emissione.

Per gli abbonamenti
Gli spettacoli non usufruiti non saranno rimborsati, né gli abbonamenti potranno essere accettati per altre rappresentazioni.
Agli abbonati della stagione precedente è riservato il diritto di prelazione del proprio posto entro i termini indicati sui materiali informativi del Teatro. Gli abbonamenti non confermati entro i termini previsti saranno messi in vendita. Non è possibile per l’abbonato cedere in fase di prelazione il proprio abbonamento ad altra persona.
I nuovi abbonati dovranno comunicare al Teatro, al momento dell'acquisto, nome, cognome, indirizzo di domicilio, indirizzo di posta elettronica e numero telefonico con la garanzia del rispetto della privacy secondo quanto previsto dalla vigente normativa. Questi dati tutelano l'utente in caso di smarrimento del tagliando di abbonamento in quanto non è consentito effettuare duplicati.
In caso di furto/smarrimento l’abbonato potrà accedere agli spettacoli mediante autodichiarazione e consegna della denuncia presso la Direzione del Teatro.

Per i biglietti
Il biglietto non usufruito non sarà rimborsato né potrà essere cambiato e/o utilizzato per altre rappresentazioni e/o repliche.
Non sono consentite rinunce o spostamenti. I biglietti non possono essere restituiti, ceduti o rivenduti.
In caso di smarrimento del biglietto, il cliente dovrà acquistare un nuovo titolo di ingresso, a meno che non abbia lasciato i propri dati. In questo caso, sarà emesso un nuovo biglietto da 2 Euro.

Variazioni e cambi
La Direzione si riserva di apportare eventuali modifiche che si rendessero necessarie per cause di forza maggiore al programma della stagione e in casi eccezionali di abbinare più turni di abbonamento nello stesso giorno. Eventuali spostamenti o sostituzioni di spettacoli in cartellone saranno preventivamente comunicati sul sito internet e attraverso i canali comunicativi dell’ente e, in ogni caso, non costituiranno motivo di rimborso.
L’abbonato potrà richiedere il cambio turno, per non più di tre volte a stagione. L’abbonato potrà inviare una e-mail all’indirizzo o telefonare al numero 059/649255, indicando il proprio cognome, il proprio turno di abbonamento, il relativo posto e la data in cui vorrebbe assistere allo spettacolo per cui ha richiesto il cambio recita. La Direzione assegnerà il miglior posto possibile in base alla disponibilità della serata indicata dall’abbonato. Per ritirare i nuovi titoli di accesso, l’abbonato sarà tenuto a presentare i propri abbonamenti presso il botteghino del Teatro. Il cambio di turno presuppone il pagamento di 2 euro; qualora inoltre il nuovo posto rientri in una categoria tariffaria superiore, sarà applicata la differenza di prezzo.
Non è consentito l’accesso agli spettacoli teatrali ai minori di età inferiore a 3 anni. I minori da 4 a 17 anni devono sempre essere accompagnati da un adulto di maggiore età, nel rapporto almeno di un adulto ogni quindici minori. Non è consentito l’accesso al loggione ai minori in gruppo, anche se accompagnati (quali a titolo esemplificativo e non esaustivo: gruppi scolastici, allievi degli istituti musicali e scuole di danza, ecc.). La Direzione si riserva in casi particolari di consentire l’accesso dei minori in forme diverse da quanto sopra definito.