La Parrucca

GIORNATA INTERNAZIONALE DELLA DONNA - Maria Amelia Monti e Roberto Turchetta in La Parrucca di Natalia Ginzburg

 

EVENTI SPECIALI

GIORNATA INTERNAZIONALE DELLA DONNA
di Natalia Ginzburg
con Maria Amelia Monti e Roberto Turchetta

 Martedì 8 marzo, ore 21
 

da ‘La Parrucca’ e ‘Paese di Mare’ di Natalia Ginzburg
regia Antonio Zavatteri
scene e luci Nicolas Bovey
costumi e oggetti di scena Sandra Cardini
musiche originali Massimiliano Gagliardi
in collaborazione con Assessorato alle Pari Opportunità

‘La Parrucca’ e ‘Paese di Mare’ sono due atti unici di Natalia Ginzburg che sembrano l’uno la prosecuzione dell’altro.
In ‘Paese di mare’ una coppia girovaga e problematica prende possesso di uno squallido appartamento in affitto. Lui, Massimo, è un uomo perennemente insoddisfatto, passa da un lavoro all’altro ma vorrebbe fare l’artista. Lei, Betta, è una donna ingenua, irrisolta, che si deprime e si annoia facilmente, e tuttavia è genuina come solo i personaggi della Ginzburg sanno essere. A Betta la nuova casa non piace, come non le piace quel piccolo paese di mare. Ma Massimo, che ha la speranza di trovare un lavoro nell’industria di famiglia di un suo vecchio amico, la convince a restare. Tranne che l’amico si rivelerà pieno di problemi e non lo riceverà nemmeno.
Ne ‘La Parrucca’ ritroviamo Betta e Massimo in un piccolo albergo isolato, dove si sono rifugiati per un guasto all’automobile. Betta è a letto disperata e dolorante perché durante un litigio Massimo l’ha picchiata. Massimo, che ora è pittore ma dipinge quadri che la moglie detesta, si è chiuso in bagno a leggere. Dopo aver urlato al marito la sua rabbia e la sua frustrazione per un matrimonio che non funziona più, Betta telefona alla madre e le rivela di essere incinta di un politico con cui ha una relazione clandestina. Comico, drammatico, vero, scritto con l’ironia e la leggerezza che rendono la Ginzburg unica nel panorama della narrativa e della drammaturgia italiana, La Parrucca conferma Maria Amelia Monti come straordinaria interprete ginzburghiana, l’attrice più adatta oggi a far rivivere quel personaggio femminile che tanto aveva di Natalia stessa.
 

I posti per questo spettacolo sono esauriti

Biglietteria InCarpi
Torre dell'Uccelliera di Palazzo Pio
Piazza Martiri, 58 - Carpi (MO)
Tel. 059.649255
da martedì a domenica ore 10-17.30
chiuso i lunedì non festivi, Natale e Capodanno

Sulla base del DL 24/12/2021 n. 221, fino alla cessazione dello stato di emergenza (attualmente fissata al 31 marzo 2022), l'accesso agli spettacoli del teatro avviene con il green pass rafforzato, ottenuto da vaccinazione o guarigione. Sono esentati i minori di anni 12 e chi è esentato dalla vaccinazione, previa presentazione di certificato.

L’accesso è consentito solo ed esclusivamente con mascherina facciale di tipo FFP2 (non è obbligatoria per i bambini di età inferiore a 6 anni) che deve essere tenuta per tutta la permanenza in teatro (anche durante lo spettacolo quando si è seduti al proprio posto) e fino all’uscita dallo stessoÉ vietato il consumo di cibi e bevande al chiuso.