Coppélia

Anbeta Toromani
Venerdì 20 gennaio, ore 21
DANZA

balletto in due atti di Amedeo Amodio
dal racconto di E.T.A. Hoffmann Der Sandmann
musica Léo Delibes
primi ballerini Anbeta Toromani, Alessandro Macario
Solisti e Corpo di Ballo Daniele Cipriani Entertainment
coreografia e regia Amedeo Amodio
scene Emanuele Luzzati e Luca Antonucci
costumi Luisa Spinatelli
musiche della balera di Giuseppe Calì
luci Marco Policastro
ATER - CIRCUITO REGIONALE MULTIDISCIPLINARE

La coreografia di Amodio si rifà alla fonte primaria del balletto, il racconto di E.T.A. Hoffmann “Der Sandmann” del 1816, e Coppélia, pur muovendosi nell’alveo del linguaggio classico sulla musica originale di Delibes, diventa una grande creazione cinematografica, un metateatro dove la scena è un set, l’inventore-demiurgo Coppélius è un regista e i personaggi sono tutti attori di un film. “Lo spettacolo - afferma Amodio - è come un set dove si provano diverse scene del film che poi saranno montate, e dove Olimpia, la donna-automa, contende il ruolo di protagonista a Clara.
In scena entrano anche altre mitiche figure: Dracula, Frankenstein e Charlot oltre a suggestioni e atmosfere che arrivano da Ginger Rogers e Fred Astaire, Gary Cooper e Marlon Brando”.

icona youtube Trailer di Coppélia di Amodio/Luzzati (Daniele Cipriani Entertainment)

FILE .PDF Scheda spettacolo