Trio Icarus Ensemble

Trio Icarus Ensemble - Lunedì 4 luglio ore 21.30 - Cortile d’Onore Palazzo dei Pio

 

CARPINCLASSICA

MIRCO GHIRARDINI clarinetto
ANDREA CAVUOTO 
violoncello
LEONARDO ZUNICA pianoforte

Cortile d’Onore Palazzo dei Pio
ingresso gratuito senza prenotazione

Lunedì 4 luglio ore 21.30
 

Programma

Giovannni Sollima
Voyage (1985)

Johannes Brahms
Trio op. 114
Allegro alla breve
Adagio
Andantino grazioso
Allegro

Nino Rota
Trio (1973)
Allegro
Andante
Allegrissimo

 

Un programma intrigante che unisce alla grande tradizione tedesca di fine ottocento l’eclettismo e la capacità comunicativa di due compositori italiani a noi vicini, in un gioco di spettacolari contrasti e ricche suggestioni.


Mirco Ghirardini
Ha collaborato con le seguenti orchestre: Orchestra Sinfonica della Fondazione "A.Toscanini ", I Virtuosi Italiani, Orchestra del Teatro Regio di Parma, Orchestra del Teatro dell’Opera di Roma, Orchestra del Teatro Carlo Felice di Genova, Orchestra del Gran Teatro La Fenice di Venezia, Orchestra del Teatro alla Scala di Milano - sotto la direzione tra gli altri di R. Muti, Y. Temirkanov, J. Conlon, S. Bitchkov,  R. Chailly, T. E. Gardiner, D. Harding, M. W. Chung, L. Maazel, D. Gatti.
Molto attivo nel campo della musica contemporanea, è membro fondatore dell'Icarus Ensemble e Sentieri Selvaggi con i quali ha partecipato a numerosi festival in Europa, Stati Uniti, Brasile, Giappone eseguendo in prima assoluta musiche di D. Lang, M. Nyman, G. Bryars e moltissimi altri. Ha inciso per Bottega Discantica, RivoAlto, Sensible Records, Ricordi, Cantaloupe Music, Stadivarius, RaiTrade, MN Records, Velut Luna, TUTL srl, Anemone Vernalis Edizioni, Einaudi Stile Libero/Suoni. Ha effettuato registrazioni radiofoniche per Rai Radio 3, NHK Giappone, Sky classica, BBC e per la Radio Argentina, Messicana, Olandese e Israeliana.

Andrea Cavuoto
Ha collaborato con l’Orchestra della Rtsi di Lugano, Orchestra del Teatro e Orchestra Filarmonica della Scala di Milano, Orchestra di Padova e del Veneto (solo), Orchestra dell'Accademia della Scala (solo), Orchestra Nazionale della Rai di Torino, Orchestra del Teatro Regio (solo) e Filarmonica del Teatro Regio di Torino (solo), Orchestra Haydn di Bolzano (solo), Teatro Regio di Parma, Teatro Lirico G. Verdi di Trieste (solo), i Pomeriggi Musicali di Milano (solo), Orchestra Sinfonica di Roma (solo), la United Europe Chamber Orchestra (solista), il Divertimento Ensemble, l’Icarus Ensemble di Reggio Emilia (membro stabile), Ensemble Risognanze e Agon di Milano. Partecipa come solista nella produzione “La vita è sogno” per il Piccolo Teatro di Milano sotto la regia di Luca Ronconi, eseguendo dal vivo improvvisazioni in live electronics. Ha partecipato alla produzione di “Buffa Opera”, ancora per il Piccolo Teatro di Milano, con la partecipazione di Antonio Albanese, su musiche di Luca Francesconi. La sua attività solistica lo ha visto esibirsi in tutta Europa e in America Latina. 

Leonardo Zunica
Formatosi presso la scuola di Renzo Bonizzato e perfezionatosi con i maestri K. Bogino, L. Naumov presso il Conservatorio di Mosca e V. Pavarana, Leonardo Zunica ha intrapreso una attività concertistica che lo ha visto esibirsi come solista e in formazioni da camera in importanti sale e stagioni concertistiche in Italia, Svizzera, Ucraina, Finlandia, Francia, Spagna, Grecia, Scozia, Russia. Ha collaborato con artisti e formazioni come Oleksandr Semchuk, il Quartetto di Fiesole, il Quartetto Amati, Quartetto dell'Arena di Verona, Volodimir Syrenko e l’Orchestra Nazionale Ucraina, Jukka Isaakkila e l’Orchestra dell’Arena di Verona, Icarus Ensemble, Dedalo Ensemble, Gruppo Musica Insieme di Cremona Mauro Negri, Gabriele Mirabassi, David Cohen, Federico Mondelci, Anton Dressler, I Virtuosi Italiani, Paolo Ghidoni, Iaia Forte, Antonello Farulli, Maria Ala-Hannula e con musicologi come Quirino Principe, Sandro Cappelletto. Recentemente si è esibito con grandissimo successo presso il Teatro Coccia di Novara, in un progetto curato con Ivano Fossati e l’Orchestra Sinfonica Mantovana sulla vita e la musica di G. Gershwin. Dal 2015 fa parte del Trio di Mantova.

 

Biglietteria InCarpi
Sala Ex Poste di Palazzo dei Pio
Piazza Martiri, 64 - Carpi (MO)
Tel./WhatsApp +39 059 649255
da martedì a domenica ore 10-17.30
chiuso i lunedì non festivi, Natale e Capodanno

A partire da Sabato 25 giugno, nei giorni di concerti con biglietti l'ufficio resta aperto fino alle 21.30