Marina Massironi, Roberto Citran - Le verità di Bakersfield

Le verità di Bakersfield ph Marina Alessi

 

FESTA DELLA DONNA

  Domenica 8 marzo, ore 16

di Stephen Sachs
traduzione Massimiliano Farau
regia Veronica Cruciani
in collaborazione con Assessorato alle Pari Opportunità
CMC/Nidodiragno/Sara Novarese
ATER - Circuito Regionale Multidisciplinare


Due vicende umane lontanissime che si incontrano nello scenario di una America percorsa da forti divari sociali. Maude, una cinquantenne disoccupata appare come una donna ormai vinta dall'esistenza, ma nell'evidente disordine della sua caotica roulotte è celato un possibile tesoro, un presunto quadro di Jackson Pollock finito casualmente tra le sue mani. Lionel, esperto d'arte a livello mondiale, ha il compito di valutare l’autenticità dell'opera che potrebbe far cambiare la vita a Maude. Tra umorismo e suspense, il dialogo, che si svolge interamente tra le cianfrusaglie della casa-roulotte, marca la grande differenza culturale dei due, ma nel prosieguo dell'incontro Maude si rivela assai meno sprovveduta di quanto appare e la posizione di Lionel appare via via sempre più fragile in una sorta di ribaltamento di ruoli che conduce all’epilogo...
Ispirata da eventi veri, la pièce alterna momenti di irresistibile comicità a passaggi più intimistici e crea domande vitali su ciò che rende l'arte e le persone veramente autentiche…