Il Comune replica il concerto in memoria di Franco Battiato

Mercoledì 18 maggio teatro esaurito, aggiunta data per la grande richiesta
Alice, Guaitoli e Camisasca in scena anche il 19


Raddoppia l’omaggio di Carpi a Franco Battiato, nel primo anniversario della morte: il Comune ha deciso di replicare il concerto straordinario del 18 maggio con Alice, Camisasca e Guaitoli, poiché il teatro è esaurito da giorni ma continuano le richieste di biglietti. Grazie alla disponibilità degli artisti, la seconda data è stata fissata l’indomani, giovedì 19 maggio, sempre nel Teatro cittadino.

L’appuntamento, intitolato "Un giorno lungo un anno – Concerto per Franco Battiato", è stato ideato da Carlo Guaitoli, direttore artistico del Comunale, e organizzato insieme a “International Music & Arts”.

Ne saranno protagonisti alcuni tra i più stretti amici e collaboratori dell'artista siciliano: si esibiranno Alice, arrivata al grande successo nei primi anni '80 vincendo il Festival di Sanremo con “Per Elisa”, una delle numerose canzoni scritte insieme a Battiato e da lui prodotte; e Juri Camisasca, quasi un fratello acquisito, che con lui ha condiviso momenti importanti della sua vita artistica e spirituale. A dirigere il concerto, che vedrà in scena anche l'orchestra dei “Solisti Filarmonici Italiani”, sarà lo stesso Maestro Guaitoli, stretto collaboratore di Battiato dai primi anni '90, in una serata impreziosita da videoproiezioni e letture curate da Francesco Messina, anche lui fraterno amico di lunga data del musicista scomparso, per il quale ideò le copertine dei dischi più famosi. Tali presenze rendono lo spettacolo un unicum rispetto al tour “Alice canta Battiato”.

Biglietteria InCarpi
Sala Ex Poste di Palazzo dei Pio
Piazza Martiri, 64 - Carpi (MO)
incarpi@comune.carpi.mo.it
Tel./WhatsApp +39 059 649255
Orari di apertura
da martedì a domenica e festivi ore 10-18
chiuso i lunedì non festivi, Natale e Capodanno
(il servizio biglietteria termina 30 minuti prima della chiusura)

Acquista online su
LOGO Vivaticket



Dal 1 maggio al 15 giugno per l’accesso al teatro è obbligatoria la mascherina FFP2.
Non è più richiesto il green pass.